giovedì 20 luglio 2017

Novità ebook

La fuga della contessa Borniè
di Isabella D'Aleo

La fuga della contessa Borniè è un romanzo che al romanticismo sa abbinare, con i tempi giusti, avventura e suspense. La trama è ambientata nella Francia del Cinquecento e più precisamente all'epoca di Caterina de' Medici. Sullo sfondo di una Parigi percorsa dalle lotte religiose fra cattolici e protestanti, si svolge la vicenda personale di Esmeralda, giovane e coraggiosa nobile. La nostra protagonista, al fine di risanare le esauste finanze di famiglia, viene data in sposa a un facoltoso uomo di cui però lei ignora le sembianze. Da qui nasceranno una serie di equivoci che vedranno come co-protagonista l'esuberante Edoardo. Esmeralda, fuggita per evitare le nozze non desiderate, sperimenterà sulla propria pelle quanto la vita possa essere dura e amara. Tra duelli, scene d'amore, tradimenti e colpi di scena improvvisi La fuga della contessa Borniè vi terrà dalla prima all'ultima pagina con il fiato sospeso.



Isabella D'Aleo, 35 anni, è sposata e madre di due bambini. Vive a Marsala, ma è nata e cresciuta a Mazara del Vallo. Adora sia leggere che scrivere. Dopo aver dato alle stampe Un amore oltre ogni limite, con Infilaindiana Edizioni ha già pubblicato il suo terzo romanzo intitolato Anime fragili.

Per ulteriori informazioni e per l'acquisto dell'Ebook 


Novità saggistica

Insegnando s'impara. Manuale di apicoltura per educatori
di Giordana Armati

Insegnando s'impara è un manuale di apicoltura per insegnanti ed educatori, ossia un sussidio al processo di insegnamento/apprendimento e si prefigge di sensibilizzare le scuole e le famiglie alle tematiche ambientali ed eco-sostenibili. Il percorso proposto inquadra l’apicoltura sia come strumento di acquisizione delle competenze per il conseguimento di conoscenze professionali specifiche, sia come tematica utile per una formazione etica in senso pedagogico. La speranza, ma anche in fondo il giudizio razionale, è che un domani i bambini sappiano trasformare in ricchezza formativa le loro esperienze, coinvolgendo quante più persone possibili appartenenti alla loro rete sociale e comunicando gli insegnamenti che si trasmettono in apiario: imparare per conoscere, imparare per fare, imparare per vivere con gli altri e imparare per essere. La professoressa Barbara De Angelis, docente associato di Didattica generale e Pedagogia speciale presso l’università degli Studi di Roma Tre, ha curato la revisione scientifico-progettuale e formativa del testo.



Giordana Armati ha fino ad ora prestato la propria attenzione allo studio del processo di insegnamento-apprendimento dei soggetti in formazione, soffermandosi in modo particolare sull’utilizzo di dispositivi narrativi, ludici ed ecologici per la trasmissione di meta-competenze nell’educazione dell’infanzia e della scuola primaria. Inoltre, ha affrontato in ambito teorico/pratico questioni e approfondimenti che, nella prospettiva didattico-pedagogica, riguardano principalmente la formazione degli adulti. Infine, ha curato la gestione e la conduzione didattico-pedagogica di un apiario finalizzato all’osservazione dei comportamenti sociali e al mantenimento della biodiversità.

Per ulteriori informazioni e per l'acquisto dell'Ebook 
clicca qui Infilaindiana Edizioni

giovedì 6 aprile 2017

Novità saggistica

L'individuo e la psicologia del secondo cervello
di Armando Ingegnieri

Due cervelli, due menti. È così che la Psicologia del Secondo Cervello affronta i processi psicologici e l'individuo in toto. Una psiche composta da due menti, una nella pancia e l'altra nella testa, fornisce una chiave di lettura del perché ci troviamo spesso a comportarci in modo diverso dal previsto. L'individuo dalle due menti qui proposto permette di capire il ruolo del cervello delle viscere, dalla neuroscienza definito "Secondo Cervello", nel determinare i parametri del Temperamento innato, e l'effetto delle spinte emotive inconsce sull'equilibrio psicologico, comportamentale e fisico. La Psicologia del Secondo Cervello è una metodologia profonda ma veloce che ha al suo attivo un alto numero di successi sia nel campo della cura che nel campo della formazione e delle situazioni di crisi, professionali e non.

Armando Ingegnieri, psicologo, iscritto all'Ordine degli psicologi del Lazio, ricercatore specializzato nel campo del comportamento umano e della cura dei disturbi psico-emotivi, è fondatore dell'orientamento psicologico descritto in questo volume da lui denominato "Psicologia del Secondo Cervello" (Second Brain Psychology). Inizia il suo percorso in Italia nell'ambito delle risorse umane come formatore e trainer per approdare a studi formali in psicanalisi, psicoterapia, comportamento umano, tecniche di guarigione energetica come il reiki e la musicoterapia conseguendo diverse specializzazioni tra cui il master in Psicologia Giuridica e un dottorato (Ph.D.) in Psicologia Clinica all'estero. Le sue continue ricerche e sperimentazioni lo portano ad integrare concetti e conoscenze ad ampio spettro dell'Oriente e dell'Occidente e a fondere i punti di incontro di diverse scuole di medicina, di psicologia, di filosofia, di biologia in una metodologia incisiva che ad oggi ha al suo attivo la risoluzione di un numero elevato di problematiche psicologiche, sia nell'ambito della cura che nell'ambito della mediazione e della motivazione. È presidente dell'istituto di psicologia Ingegneri delle Comunicazione da lui fondato e membro del Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di Malta.


Per ulteriori informazioni e per l'acquisto dell'Ebook 


mercoledì 22 marzo 2017

Novità ebook

Anime fragili
di Isabella D'Aleo

«Oh Alex, se c’è una cosa che ho imparato da questa storia è che è meglio il chiasso dei viventi piuttosto che il silenzio dei morti!»
Anime fragili è un romanzo che presenta la non comune caratteristica di unire sentimento e suspense. L'azione si svolge fra Milano, Roma e soprattutto la Sicilia. Nella splendida cornice di Capo d'Orlando infatti, Elenia e Alex, i due protagonisti, si trasferiscono a vivere in una casa all'apparenza del tutto normale. Quest'ultima ben presto, però, si trasforma nello scenario di eventi fuori dall'ordinario. Apparizioni di spettri e voci provenienti dall'aldilà cominciano a turbare la serena quotidianità dei due giovani. In un crescendo di tensione scopriremo che Elenia possiede il raro dono di entrare in comunicazione con i trapassati. Una storia quindi in bilico fra reale sovrannaturale. Ma questo è solo l'inizio. Non ci resta, dunque, che augurarvi una piacevole lettura.

Isabella D'Aleo, 35 anni, è sposata e madre di due bambini. Vive a Marsala, ma è nata e cresciuta a Mazara del Vallo. Adora sia leggere che scrivere. Dopo Un amore oltre ogni limite e La fuga della contessa Bornié oggi pubblica, con Infilaindiana Edizioni, il suo terzo romanzo intitolato Anime fragili.

Per ulteriori informazioni e per l'acquisto dell'Ebook 


martedì 10 gennaio 2017

Novità ebook

Francesco Massimino - Anatomia di un fiore

“Un osservatore nascosto avrebbe trovato quella donna semplicemente bella. In quella posa che sembrava incarnare una dea dell’amore. La sua era una bellezza fatale, capace di far male. Una bellezza dai lineamenti antichi, di greca perfezione.”

Anatomia di un fiore è un racconto di fantasia. Una donna, che esercita il mestiere di squillo di alto livello, riceve nell’appartamento che utilizza per gli incontri una visita inaspettata da un nuovo cliente. Ma l’uomo anziché consumare l’effimero rapporto costringe, grazie alla sua inquietante e magnetica personalità, la prostituta a ripercorrere con la mente il suo recente passato. L'operazione psicologica fa prendere coscienza alla donna dello stato di degrado in cui è precipitata.



Francesco Massimino nasce il 15 giugno del 1973. Ingegnere meccanico, lavora presso un’impresa edile catanese. Sposato e padre di una bambina di sette anni, nel tempo libero si cimenta nella scrittura di romanzi, racconti e poesie. Con Infilaindiana Edizioni ha già pubblicato La bussola di Nuvola e Le tubature.

Per ulteriori informazioni e per l'acquisto dell'Ebook 


lunedì 12 dicembre 2016

Novità ebook

Il santo e il peccatore
di Enzo Maniàci


Il santo e il peccatore di Enzo Maniàci, pur presentandosi sotto forma di romanzo, in realtà possiede in sé una marcata valenza simbolica e spirituale. Il santo e il peccatore del titolo sono, infatti, due giovani individui nei quali chiunque può rispecchiarsi. Rappresentano due facce della medesima medaglia: ossia della vita stessa. Da un lato il bene, la santità, Dio; dall'altro il male e il peccato. Ogni lettore potrà immedesimarsi nei due personaggi perché incarnano due precisi e distinti percorsi esistenziali. Tale, infatti, è il senso di questa storia e questo vuole essere il suo messaggio: la vita di ognuno di noi può svilupparsi secondo due vie precise e distinte. Sta a noi decidere e forse il testo in questione, attenendosi a una visione di sostegno alla persona, potrebbe indicare la giusta strada da seguire. L'autore, dunque, si auspica che la presente lettura possa riuscire utile a quanti sono alla ricerca di valori chiari e punti fermi per poter meglio indirizzare l’orientamento spirituale della propria vita.




Enzo Maniàci nasce a Messina nel 1969. Da diversi anni svolge a Roma la duplice attività di educatore e counselor cristiano. Il santo e il peccatore, dal chiaro taglio pedagogico e spirituale, è il primo libro che pubblica con Infilaindiana Edizioni. Il romanzo è corredato da 17 illustrazioni esplicative.

Per ulteriori informazioni e per l'acquisto dell'Ebook 



mercoledì 16 novembre 2016

Novità ebook

Domenica Pace - Un viaggio per Roma

“Non sapeva dirlo Matilde… Forse era cresciuta leggendo fiabe e forse questo l’aveva influenzata; aveva idealizzato il loro rapporto. Era veramente confusa. Una parte di lei ci credeva ancora, ma l’altra diceva che era meglio dimenticare; però era proprio questo il bello, come fare per dimenticare? Lui era il principe azzurro delle sue fantasie e lei se lo era fatto scappare come una stupida.”

Un viaggio per Roma ci racconta di una giovane donna del Sud e del suo percorso di crescita professionale e umano. Matilde, questo il nome della protagonista, nella capitale conoscerà l'amore vero, quello capace di cambiarti la vita per sempre. Dopo alterne vicende il suo dolce destino infine si compirà. Con uno stile asciutto e diretto l'autrice descrive una storia tanto comune quanto universale e per questo vicina a molti di noi.



Domenica Pace nasce a Mottola nel 1987. Fin da giovanissima inizia a scrivere poesie strettamente legate alla sua biografia personale. Proseguirà con perseveranza gli studi fino a conseguire, presso l'Università Aldo Moro di Bari, la laurea magistrale in:Consulente per i servizi alle persone e alle imprese. Nel tempo si avvicina alla scrittura sempre di più, fino a scoprire la passione per la saggistica di attualità unita all'attenzione per il sociale. Nel 2016 esordisce con il saggio intitolato: Le opere di beneficenza e le comunità. In seguito pubblica un altro testo dal titolo Introduzione all'apprendimento nelle organizzazioni: analisi di un caso.
Per ulteriori informazioni e per l'acquisto dell'Ebook